Origano – Minervino di Lecce

Gli antichi locali di lavoro di un palazzotto nobiliare ospitano oggi il ristorante Origano della Cantina Menhir. Un’antichità che viene garbatamente evocata nei fascinosi ambienti, tra magnifici pavimenti d’epoca, mobili in legno grezzo e storici utensili, mentre il dehors in veranda si affaccia sul suggestivo giardino interno che fa da cornice alle cene estive.

Polpo con primizie dell’orto

E la piacevole atmosfera che regna sovrana sembra riflettersi nei piatti preparati dallo chef Alfredo De Luca, capaci di esprimere l’essenza profonda del territorio, dalla costa all’entroterra, senza rinunciare a un tocco di elegante modernità e di raffinata tecnica esecutiva. Si crea così un seducente gioco di contrasti di sapori, di aromi e di ingredienti che caratterizza l’intero percorso gastronomico, a partire dagli eccellenti spaghettoni con crema di sponsali arrostiti, alici marinate, mollica e polvere di pomodoro, che introducono degnamente il successivo e meraviglioso incontro del mare con la terra.

Zuppa di pesce con primizie dell’orto

Un duplice incontro, che ora si concretizza nel coreografico polpo cotto a bassa temperatura con ortaggi di stagione e crema di ortaggi; ora nel gioiellino della zuppa di pesce con le fresche primizie dell’orto, che ha il grande merito di rendere riconoscibili tutti i singoli sapori e allo stesso tempo di esaltare l’armonia complessiva.
Tutta la degustazione viene sapientemente accompagnata dagli interessanti vini della Cantina Menhir, e il servizio è coordinato con impeccabile professionalità da Antonio Guarini.

Ristorante Origano della Cantina Menhir, via Giuseppina Scarciglia 18, Minervino di Lecce (Le).
Tel. 0836.1905996,
chiusura: domenica sera.

Carte di credito: tutte
50 euro con i vini della casa.

www.menhirsalento.it

origano@menhirsalento.it