Bacco – Barletta

Gli antichi ambienti dello storico ristorante Bacco di Barletta sono raccolti e al tempo stesso raffinati, tra volte a botte, archi in pietra e tante bottiglie a vista, e su tutto regna sovrana un’atmosfera di classica eleganza e di serietà professionale. È il frutto dello stile impeccabile del servizio, ma è anche il frutto della presenza in sala del patron Franco Ricatti, capace di coccolare gli ospiti e contemporaneamente di tenere sotto controllo la situazione con uno sguardo. E poi c’è la cucina di Cosimo Cassano, che propone in forma gentile i sapori autentici della tradizione, di terra e di mare. A partire da due interessanti e aromatici antipasti: il tritato di manzo con maionese di capperi, che in realtà è una gustosa tartare, e i gamberi accompagnati dal pesto di basilico. Si continua con gli intramontabili spaghetti alla polpa di ricci, un cavallo di battaglia della casa; oppure con le cicorie selvatiche in brodo di carne con straccetti d’agnello e pecorino, e con gli zitoni bruciati al forno, che evocano gusti d’altri tempi.

Zitoni bruciati al forno

In alternativa le note lussuose e sofisticate delle tagliatelle con foie gras, funghi porcini e tartufo, o un corretto risotto ai frutti di mare, per anticipare degnamente una imperdibile leccornia: il morbido, cremoso e saporitissimo capretto in glassa di moscato di Trani con patata e cipolla cotte sotto cenere. Si chiude con la fresca delizia del gelato di zenzero con frutti di bosco e foglia di menta. Ampia e articolata selezione enologica.

Ristorante Bacco, piazza Marina 30, Barletta (Bat),
tel. 0883.334616 chiusura: domenica sera e lunedì.
Carte di credito: tutte.

70 euro esclusi i vini
https://www.ristorantebacco.it/

info@ristorantebacco.it