Le Bubbole – Matera

Palazzo Gattini, un prestigioso albergo dove lo charme degli interni si coniuga con un panorama unico al mondo: la cattedrale e i Sassi di Matera. E poi si passa nell’annesso ristorante Le Bubbole, gestito da Pietro Demuro e da sua moglie Maria Grazia Mavillonio dove la pietra a vista, le comode poltroncine e i bei tavoli in legno scuro trasmettono un’idea di solida eleganza senza alcuna ostentazione.

Il tutto in perfetta sintonia con l’impeccabile serietà professionale dei padroni di casa, che si occupano della sala e degli abbinamenti enologici, e della concreta sobrietà della linea di cucina. Ne è responsabile Nicola Stella, che evita di esprimersi attraverso fantasmagoriche operazioni gastronomiche, e riesce a dare senso a suoi piatti con l’utilizzo di pochi e riconoscibili ingredienti del territorio. Lo dimostra il gusto verace dell’uovo in camicia con pane, cime di rape, alici e patate alle olive, che ricorda l’atavica consuetudine dei cosiddetti piatti unici; nonché l’ulteriore omaggio al territorio rappresentato dalla pluma di maialino nero cotto a bassa temperatura con verza rossa e riduzione del fondo di cottura. Chiusura geniale con un dessert tanto interessante quanto ironico. Si tratta del gelato al fior di latte con olive su crostone di pane di Matera, e con il valore aggiunto del divertente effetto cromatico, che fa pensare alle amarene piuttosto che alle olive. Ottimi vini non solo regionali, in cantina, con diverse etichette di bollicine e prodotti naturali.

Le Bubbole, via San Potito 57, Matera. Tel. 0835.1970562 – 329.3910506. Chiusura: lunedì. Carte di credito: tutte.

lebubbole@gmail.com

www.ristorantelebubbole@palazzogattini.it

45 euro esclusi i vini.