Habla Bistrot – Andria

Varcata la soglia di Habla Bistrot, ad Andria, si parte per un fascinoso viaggio gastronomico intorno al mondo, durante il quale si viene guidati dai due giovani padroni di casa, compagni nella vita e nell’attività. Angela Valiente, nata a Siviglia, accoglie gli ospiti con un sorriso e si occupa del settore enologico.

Mentre lo chef pugliese Michele Melillo crea piatti che spaziano tra la Spagna e l’America Latina, per poi virare verso il Giappone, e quindi rientrare nei territori nostrani. Il tutto restando comodamente seduti a tavola in un ambiente caldo e accogliente, con minuscole salette che si aprono una dentro l’altra, cucina a vista, e il valore aggiunto del dehors estivo ricavato nel giardinetto interno con alberi d’agrumi. L’inizio è affidato alle tapas. Tapas classiche, come il pane tostato con burro chiarificato e acciuga del Cantabrico; oppure tapas in versione innovativa. Che si tratti dell’ostrica con salsa ponzu (salsa giapponese a base di soia) coriandolo e lampone; o di un esempio di peruviano chevice, e cioè una deliziosa tartare di ombrina con patate dolci, cipolla, mais tostato e guacamole. Particolarmente significativa, tuttavia, ci è sembrata una soluzione che vuole essere una sorta di gemellaggio tra la tradizione iberica e quella a noi più vicina, ovvero i magnifici tortelli con coda di toro, fonduta di caprino lucano e il tocco di classe della sdrammatizzante aggiunta dell’arancia. Servizio corretto ed efficiente, e un’interessante selezione di vini.

Habla Bistrot, via Lorenzo Bonomo 11, Andria (Bat). Tel. 327.6926739. Chiusura: lunedì, domenica sera e martedì a pranzo. Carte di credito: tutte.

hablabistrot@gmail.com

30-35 euro esclusi i vini.