Osteria Borgo Antico – Gioia del Colle

Chi entra nel locale da via Cavour riceve una piacevole impressione, tra gli accoglienti ambienti interni, e il sorridente benvenuto di Miriam in sala. Ma a stupire è soprattutto l’ingresso sul retro, dove il dehors con pochi tavoli riceve il regalo di una cornice d’eccezione: un minuscola corte nel cuore del borgo antico di Gioia del Colle. Non a caso ci troviamo nell’osteria Borgo Antico di Ottavio Surico e Miriam Milano, che sa mantenere un legame profondo con le radici territoriali, anche in un ambito gastronomico di raffinata ed equilibrata innovazione. Lo dimostrano i piatti di Ottavio, a partire dalla frittella con baccalà mantecato, crema di carote e olive leccine, e dal fresco e profumato gazpacho con giardiniera di verdure fatta in casa e diverse varietà di pomodori; fino ai fascinosi aromi degli scampi crudi con vellutata di pomodori gialli, pomodori infornati e stracciatella.

Geniale, prima di proseguire, l’idea dell’intermezzo tra una portata e l’altra, che nel nostro caso ha assunto la forma del sorbetto di peperoni gialli accompagnato dai pomodori. Un delizioso momento di pausa, prima di procedere con la degustazione del sontuoso risotto al bleu di latte podolico, con polvere di radice di cicoria (che durante la seconda guerra mondiale si usava per fare il surrogato di caffè) e fioroni, la cui componente vegetale ha il merito di smorzare la forza del formaggio.
Non mancano, in alternativa, piatti radicalmente legati alla tradizione.
La selezione enologica è varia e interessante, con bollicine, cantine di nicchia e prodotti naturali.

Osteria Borgo Antico, corso Cavour 89 – via Spada 62, Gioia del Colle (Ba). Tel. 080.3430837, chiusura: domenica sera e lunedì. Carte di credito: no AE e Diners.

35 euro esclusi i vini.

www.borgoanticosteria.it

osteriadelborgantico@gmail.com